lunedì 1 febbraio 2016

Serpente a sonagli, Animale di Potere e Totem

Serpente a sonagli: Animale di Potere e Totem













Serpente a sonagli, Crotalus atrox

Il serpente a sonagli è il più diffuso tra i crotali che appartengono alla famiglia delle Viperidae, e vive nel nord del continente americano.
Le sue dimensioni sono notevoli, più di un metro e mezzo per sei chili di peso.
Le fauci hanno lunghi denti cavi, retrattili, capaci di iniettare veleno in quantità regolabili dal serpente, nel morso accade talvolta che i denti, rigenerabili, rimangano conficcati nel corpo della vittima.
La maggior parte delle specie di serpenti a sonagli ha un veleno emotossico, distrugge tessuti, organi e causa coagulopatia (incapacità di coagulazione del sangue).
Si nutre di roditori e altri piccoli mammiferi e gli basta procurarsi del cibo ogni 2-3 settimane.
La loro aspettativa di vita si aggira attorno ai 20 anni.
Il serpente a sonagli fa vita solitaria eccetto che nel periodo della riproduzione; è tra le specie più aggressive e raramente si da alla fuga se minacciato.
Quando viene infastidito, comincia ad agitare il suo sonaglio.
Durante la stagione fredda, va in letargo in grotte o seppellendosi sottoterra.
Un serpente a sonagli  adulto non ha predatori naturali.

Serpente a sonagli, Animale di Potere e Totem


Io sono il Serpente a sonagli: Animale di Potere e Totem e batto un colpo.
Batto un colpo e poi colpisco.
Colpisco e non batto nessun colpo.
Sta solo a me decidere.
Io sono il Serpente a sonagli, so farmi sentire e so colpire.
Non c'è nessuna differenza per me tra le due cose, fanno entrambe parte della mia più profonda natura.
Non faccio finta, non sono comprensivo, non mi scuso.
Non chiamarmi se non sei pronto.
Ognuno ha una sua verità, io sono il Serpente a sonagli, rispetta la mia verità o pagane il prezzo.

Io sono il Serpente a sonagli: Animale di Potere e Totem e ti porto la capacità d'esser pronto, tanto a battere un colpo quanto a colpire.


Frase di Potere del Serpente a sonagli, Animale di Potere e Totem: decido io quando farmi sentire e decido io come.

Posta un commento