lunedì 22 settembre 2014

Stambecco, Animale di Potere e Totem


Stambecco: Animale di Potere e Totem














Stambecco delle Alpi (Capra ibex)

Lo stambecco è un mammifero della famiglia dei Bovidi e della sottofamiglia dei Caprini.
I maschi hanno una lunghezza di 160 cm, con una coda di 15,  un'altezza di 90 al garrese e pesano 90 kg, le femmine sono sensibilmente più piccole.
Sempre i maschi sono caratterizzati da lunghe corna arcuate e nodose che arrivano sino al metro di lunghezza con vistose escrescenze cornee, ogni anello corrisponde ad un anno di vita, nelle femmine invece le corna sono lisce e di circa 30 cm. Il colore del mantello varia con le stagioni. D'estate il pelo è corto e di colore bruno chiaro. In inverno il pelo si fa folto e lungo di un colore quasi nero per meglio assorbire i raggi del sole.
Il manto delle femmine è più chiaro di quello dei maschi.
Gli stambecchi si sbarazzano della vecchia pelliccia grattandosi contro rocce e tronchi e usano le lunghe corna per darsi sollievo dal prurito.
I maschi possono vivere fino a 15 anni mentre le femmine arrivano ai 20.
La stagione degli amori è tra dicembre e gennaio.
I maschi stabiliscono il loro dominio con spettacolari combattimenti.
Dopo una gravidanza di 5 mesi nascono uno o due piccoli che dopo pochi minuti sono già in grado di seguire la madre sulle pareti a strapiombo. Vengono allattati per 6 mesi e poi sono autosufficienti.
Gli stambecchi vivono in branchi separati formati da una parte da femmine con cuccioli e giovani di ambo i sessi sino ai 2 anni e dall'altra da gruppi di maschi adulti di 4-5 anni che arrivano a schiere di cento membri.
I maschi più anziani divengono più solitari e si aggregano in piccoli gruppi di 4-6 membri che comprendono anche dei giovani.
Tutti i branchi si riuniscono nel periodo degli amori.
Gli stambecchi si nutrono d'erba, arbusti, germogli, muschi e licheni, per bere si accontentano della rugiada mattutina.
Vivono in montagna ad alta quota, al di sopra della linea degli alberi, nelle praterie e sulle pareti rocciose sino al limite dei ghiacciai.
I costoni rocciosi scoscesi esposti a sud, ricchi di vegetazione erbacea sono l'ambiente preferito.
Gli stambecchi sono animali diurni e le loro giornate iniziano prima del sorgere del sole e vengono trascorse sulle terrazze erbose ben esposte al sole.

Stambecco, Animale di Potere e Totem


Io sono lo Stambecco: Animale di Potere e Totem, gli anni mi fanno da corona, cammino con passo sicuro sulle radici della terra, i miei occhi fissano il firmamento.
Le praterie del cielo sono la mia casa, sorgo e tramonto ogni giorno, ben bilanciato in piedi respiro il sole e me ne colmo.
Conosco il mio posto tra gli altri, faccio la mia parte e siamo tutti più forti.
Sono agile e vigoroso, nessuna salita è troppo ripida per me.
Non conosco la paura, non ne ho motivo, il coraggio è la mia vita d'ogni giorno.
Ho i piedi ben piantati sulla terra e il capo levato al cielo, io resistente e sicuro salgo.
Mi inerpico e vedo lontano, anche dentro di me.
Prospero con poco e sono felice perché faccio tesoro di quello che ho.
Io sono saldo.

Io sono lo Stambecco, Animale di Potere e Totem e ti porto alti obbiettivi, nuove salite e nuovi sforzi ma anche la forza interiore e l'abilità per giungervi con passo sicuro.


Frase di Potere dello Stambecco, Animale di Potere e Totem: guarda e cammina verso l'alto.

Posta un commento