venerdì 8 maggio 2015

Ragno, Animale di Potere e Totem

Ragno: Animale di Potere e Totem












Ragno, Araneae

I ragni sono un ordine di Aracnidi che furono i primi animali a colonizzare le terre emerse. Molti di essi sono predatori. Gli ordini più conosciuti sono quello degli scorpioni, e degli Araneidi, che comprende i ben noti ragni.
Sono artropodi terrestri, cioè invertebrati con un corpo suddiviso in due segmenti dai margini articolati, sono provvisti di zanne ricurve la cui punta inocula il veleno secreto dalle ghiandole velenifere, hanno otto zampe ognuna delle quali è formata da sette segmenti.
La maggior parte dei ragni ha quattro paia di occhi nella parte frontale.
L'intestino è così stretto che non possono mangiare alcun grumo di materiale solido, per quanto piccolo, e sono costretti a rendere liquido il loro cibo con vari enzimi digestivi e macinarlo finemente con l'apparato masticatorio.
I ragni non hanno muscoli estensori nel loro corpo; i movimenti delle zampe e del corpo sono ottenuti attraverso variazioni di pressione del loro sistema idraulico.
Nella parte terminale dell'addome sono presenti le filiere che estrudono la seta, usata per avvolgere le prede e costruire le ragnatele.
La seta secreta dai ragni può essere considerata superiore a qualsiasi materiale sintetico finora elaborato per leggerezza, tenacia ed elasticità.
Vari sensori di tatto, in modo particolare peli di varie forme sono sensibili a vari livelli di pressione, altri sensori di tipo chimico consentono di sopperire alle nostre funzioni di riconoscimento degli odori e dei sapori.
I ragni hanno anche nelle giunture dei loro arti dei sensori particolari in grado di percepire vibrazioni anche di piccola entità. Nella costruzione delle ragnatele, tutte le informazioni supportate da questi sensori meccanici e chimici sono più importanti della vista stessa.
Solo poche specie di ragni hanno un comportamento sociale, cioè costruiscono tele in cooperazione con altri ragni (fino a diverse migliaia); il comportamento sociale è variegato: da una semplice tolleranza di vicinato, ad una vera e propria caccia coordinata fra più esemplari e successiva suddivisione delle prede catturate.
In quanto a longevità, la maggior parte dei ragni non supera i due anni, solo alcuni esemplari di tarantole in cattività sono noti per essere sopravvissuti fino a 30 anni.
I piccoli di ragno passano tutti i loro stadi larvali nelle uova e ne escono fuori come ragnetti, molto piccoli ma di aspetto e forma del tutto simile a quella degli adulti.
Alcuni ragni mostrano delle cure parentali per i loro giovani.
I ragni effettuano la muta nel crescere in quanto il rivestimento esterno del loro corpo non è estensibile.
Sono presenti in natura in una grande varietà di dimensioni da meno di un millimetro a più di 30 cm.


Ragno, Animale di Potere e Totem


Io sono il Ragno, Animale di Potere e Totem e tesso la mia tela.
Io sono il Ragno e intreccio la realtà.
Ogni filo da me parte e a me porta, ogni filo è una porta.
Io sono il Ragno ho tessuto i fili all'inizio del tempo e li scioglierò alla fine.
Ci sono passato, presente e futuro e la vita a costituirne la trama e l'ordito.
Non c'è tempo senza vita e non può esserci vita senza lo scorrere del tempo.
La vita si dispiega nel tempo e al tempo si piega.
Io sono il Ragno e tesso la vita e il tempo insieme in una mirabile opera d'arte.
Io vedo le strade di ieri, di oggi e di domani, io so ricordare, io so ideare, io so realizzare.
Leggera e impalpabile sembra la vita eppure è più resistente del ferro, non c'è materiale migliore per creare.
Crea la tua vita o qualcun altro la creerà per te e te la dovrai far piacere.
Io ho un sogno e un progetto, io sono il Ragno e ho dentro di me tutto ciò che serve per dare sublime forma al mio mondo.

Io sono il Ragno, Animale di Potere e Totem e ti porto la capacità di fare della tua vita una splendida opera d'arte e di ingegno.


Frase di Potere del Ragno, Animale di Potere e Totem: tesso la mia vita.

Posta un commento